L’inventore russo Tatarenko Vladimir Nikolaevich ha lavorato per tre anni su questo futuristico progetto che permetterebbe alla cabina di un aereo di staccarsi in qualsiasi momento durante le fasi di volo, decollo, atterraggio o in qualsiasi caso di emergenza. Una volta distaccata, la cabina potrebbe atterrare in tutta sicurezza a terra o in acqua grazie ad un sofisticato sistema di paracaduti.

“Il progetto brevettato di Nikolaevich include anche lo spazio sotto la cabina, in modo che anche i bagagli dei passeggeri si stacchino in caso di emergenza. L’inventore sostiene che il 95% per cento delle persone che ha intervistato sul progetto si sono dette disposte a pagare un prezzo del biglietto più alto se la sua cabina staccabile dovesse diventare una caratteristica standard. L’idea non convince tutti, e ci si chiede se una cabina staccabile non possa compromettere l’integrità strutturale dell’aereo, oltre a domandarsi quale sia il destino dei piloti”

Fonte: http://www.leggo.it/