Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Sipal S.p.A ha partecipato a un contratto di programma emesso dalla Regione Puglia relativo a progetti di ricerca e sviluppo.

Nell’ultima seduta la giunta ha approvato progetti per 103 milioni di euro tra nuove proposte e programmi definitivi che svilupperanno prodotti e processi altamente innovativi oltre ad occupazione per 354 unità a regime.

Due degli investimenti approvati nell’ultima giunta tra cui quello di Sipal S.p.A, sono dedicati interamente a ricerca e sviluppo.

Nello specifico Sipal S.p.A sviluppera’ a Grottaglie (Aeroporto Arlotta), un progetto del valore complessivo di oltre 9,1 milioni di euro (di cui 4,4 di agevolazioni pubbliche).

Il programma è finalizzato allo sviluppo di sistemi a controllo remoto aerei (droni) e terrestri, mediante i quali realizzare il controllo del territorio e la gestione di cantieri per la realizzazione di infrastrutture o importanti opere di ingegneria.

Saranno sviluppati anche sistemi virtuali che tramite comandi vocali e display integrati in occhiali e caschi consentiranno di fruire di dati di input che guideranno l’operatore in modo semplice e rapido lasciandogli le mani completamente libere.

Il personale a regime raggiungerà le 26 unità.